In queste pagine puoi trovare:

  clip progettare il tuo lapbook                             clip modelli da stampare

♥   ♥   ♥

 Da oggi è possibile acquistare l’e-book

banner imparare coi lapbooks

con gli aspetti pedagogici e didattici dei lapbooks, i modelli commentati, suggerimenti e strategie per utilizzarli a casa e a scuola.

 

38 pensieri su “In queste pagine puoi trovare:

  1. davvero bellissime ideee!!grazie !il tuo sito è una miniera preziosa per rendere la didattica attiva .Nell’epoca del digitale proporre attività manipolativo creative significa fare un grande regalo ai bambini che usano le dita ormai solo per spingere tasti..

  2. Spero di essere riuscita a iscrivermi al blog, trovo sia una bellisssima idea e vorremmo metterla in partica cominciando ad utilizzare il lapboook con i nostri bambini. Vediamo cosa succederá comunque grazie delle idee e degli spunti importanti

  3. sono arrivata qui per caso… ma la home è già tra i miei “preferiti”. Complimenti per le proposte …e grazie.

  4. Siamo una famiglia italo-americana e viviamo in America. Facciamo homeschooling (tre giorni in inglese e due in italiano) e facciamo parecchi Lapbooks in inglese, ma finora non ne avevo mai trovati in italiano. Trovo quelli dedicati alla grammatica ed alla storia molto interessanti! Grazie!

    • Grazie! In effetti in italiano non c’è molto: il sito è nato proprio per diffondere questo interessante strumento anche da noi.
      Sono contenta che vi sia utile :-)!

  5. Grazie ancora per la condivisione! !!Ho bisogno di un consiglio . Quest’anno vorrei realizzare un lapbook sul sistema solare dove posso trovare materiale originale?

    • Buongiorno! Ho dato un’occhiata in rete e in italiano, di già pronto da stampare, non si trova nulla. Le consiglio, per avere spunti e idee, di cercare “lapbook solar system” in google immagini. Troverà moltissimo materiale che può adattare in italiano utilizzando i nostri modelli già pronti da stampare, per semplificare e velocizzare il lavoro. Spero di esserLe stata utile! Buon anno scolastico :-)!

  6. sto cercando esempi di lapbook sulla propria storia personale da quando il bambino è nato fino alla età di oggi, è un lavoro che vorrei fare con tutti i bambini della prima e seconda classe , ognuno il suo lapbook, avete delle idee o suggerimenti …..Grazie Emanuela

    • Grazie! Non sono stati pubblicati in queste pagine, ma abbiamo provato a realizzare lavori simili anche nella scuola dell’infanzia. È sufficiente dare la precedenza alle immagini rispetto al testo.
      Qui può vedere un bellissimo esempio realizzato da Sybille Kramer, che tiene laboratori anche online specifici sui silent lapbook, ovvero i lapbook senza parole, particolarmente adatti ai più piccini.

      Buona giornata 🙂

    • Ciao Nadia,
      assolutamente sì. Naturalmente saranno più complessi e legati a un argomento specifico, ma risultano utilissimi in tutti quei casi in cui l’immagine aiuta a comprendere e memorizzare. Mi vengono subito in mente, per esempio, la struttura dell’atomo, oppure la cellula, o la fotosintesi.
      I lapbook sono uno strumento molto interessante anche in letteratura: noi ne abbiamo realizzato uno su “I promessi sposi”, con la trama, i personaggi, i luoghi, il contesto storico, utilizzando come immagini le xilografie dell’edizione del 1840. Utili anche come mappe tridimensionali per riassumere e schematizzare opere molto ampie e complesse come “La divina Commedia”, l’Iliade, l’Odissea, con minilibri sui personaggi, i luoghi (reali o metaforici), gli eventi principali
      Anche argomenti molto puntuali di storia possono essere oggetto di un lapbook, che permette di raccogliere timeline, mappe, immagini d’epoca, copertine di quotidiani. Noi ne abbiamo realizzato, per esempio, uno sulle elezioni italiane del 1948, con i manifesti elettorali dell’epoca.
      Gli spunti sono innumerevoli, dai singoli filosofi, agli artisti, alle correnti pittoriche o architettoniche.
      Insomma, tutti gli argomenti che hanno bisogno di essere schematizzati con una mappa arricchita da immagini possono essere oggetto di lapbook. È solo questione di dare un ordine ai sottoargomenti e poi di usare un pizzico di fantasia.
      In quanto mappe concettuali, naturalmente, risultano particolarmente utili nel caso di studenti dsa, che possono utilizzarli sia per memorizzare che per costruire un’esposizione coerente e ordinata.
      Spero di esserti stata utile!
      A presto

      Greta

      • grazie Greta,la tua spiegazione è stata fantastica, sarebbe possibile vedere lo schema del lapbook dei promessi sposi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...