8 pensieri su “Formati speciali

  1. Ciao Greta, grazie per averci messo a disposizione tutte queste belle idee e i materiali, ho acquistato anche l’ e-book che ho già sfogliato. Perché nel metodo steineriano il lapbook non dev’essere introdotto prima del quarto anno?
    L’anno prossimo saremo in terza (primaria) e dopo aver visitato il tuo sito mi è venuta una gran voglia di fare lapbook per ogni materia, ha una forte valenza sia didattica sia pedagogica, ma mi rendo conto che lavorare con 25 bambini sia un po’ complicato, soprattutto se si è da soli a gestire la classe. Inoltre bisognerà istruire bene anche i genitori che spesso giudicano il lavoro dell’insegnante in base al numero delle pagine di quaderno prodotte. Comunque di questo non mi preoccupo perché sono certa che i genitori più “aggiornati” apprezzeranno.
    Sicuramente farò un bellissimo lapbook sulla preistoria, immagino già come ci divertiremo col Big Bang!
    Grazie ancora

    • Ciao Francesca! Il lapbook richiede una certa precisione nella scrittura, un’attenzione ai contenuti e uno sforzo di sistematicità che, nell’approccio steineriano, si ritiene non debbano essere richiesti troppo precocemente. Quindi, come regola generale, diciamo che possono essere introdotti dalla quarta elementare. Naturalmente non si tratta di un’indicazione tassativa: dipende dalla classe, dall’insegnante, dal percorso nel suo complesso.
      Lavorare con classi grandi è sempre difficoltoso, in effetti. Un metodo interessante può essere quello di partire da una struttura già preparata dall’insegnante, che i bambini devono completare e che possono personalizzare con disegni, immagini, minibook di forme varie a loro scelta.
      Le innovazioni didattiche corrono sempre il rischio di far storcere il naso ai genitori, soprattutto a quelli che valutano il lavoro scolastico in base alla mole di pagine. C’è da dire, però, che i lapbook hanno dalla loro un’attenzione ai contenuti che spesso viene molto apprezzata.
      Il tuo entusiasmo, poi, farà di sicuro il resto!
      Ti auguro un bellissimo anno scolastico, insieme ai tuoi fortunati alunni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...